FIGC – DEFERIMENTI PER LEONARDI, GHIRARDI ED IL PARMA SU SEGNALAZIONE DELLA CO.VI.SO.C

comunicato-figcIn data odierna, sul sito della Figc, è stato pubblicato un comunicato stampa nel quale si legge che l’Ad crociato Pietro Leonardi, il Presidente Tommaso Ghirardi, ed il Presidente del Collegio Sindacale del Parma Fc, Mario Bastianon, sono stati deferiti alla Sezione Disciplinare del Tribunale Federale Nazionale, a seguito di una segnalazione da parte della Co.Vi.So.C.

Questo il testo del comunicato:

Roma, 30 ottobre – Il Procuratore Federale, a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C., ha deferito al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare:

I Sigg. GHIRARDI Tommaso e LEONARDI Pietro, rappresentanti legali pro-tempore della Società Parma F.C. S.p.A.; per la violazione di cui all’art. 85, lettera A), paragrafo VII) delle N.O.I.F., in relazione all’art. 10, comma 3, del C.G.S.: per non aver documentato agli Organi Federali competenti l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef relative agli emolumenti dovute ai tesserati per le mensilità di novembre e dicembre 2013, nei termini stabiliti dalla normativa federale e, per la violazione di cui all’art. 85, lettera A), paragrafo VI) delle N.O.I.F., in relazione all’art. 1 bis, comma 1,
del C.G.S., per non aver utilizzato per il pagamento degli emolumenti dovuti ai tesserati per le mensilità di novembre e  dicembre 2013 il bonifico bancario, sul conto corrente indicato in sede di ammissione al Campionato di competenza;

Il Sig. LEONARDI Pietro, legale rappresentante pro-tempore della Società Parma F.C. S.p.A. ed il Sig. BASTIANON Mario, Presidente del Collegio Sindacale della Società Parma F.C. S.p.A.: per la violazione degli artt. 1 bis, comma 1, del C.G.S. e 8, comma 1, del C.G.S. per aver prodotto alla Co.Vi.So.C. in data 17 febbraio 2014 la dichiarazione attestante circostanze e dati contabili non veridici; 

La Società PARMA F.C. S.p.A.: a titolo di responsabilità diretta ed oggettiva, ai sensi dell’art. 4, commi 1 e 2, del C.G.S., per le violazioni disciplinari ascritte ai propri legali rappresentanti pro-tempore ed al Presidente del Collegio Sindacale.