FantAntonio Re degli Assist, è il migliore della Serie A

Da qualsiasi lato lo si guardi, quello di Donadoni è un Parma da record: i risultati utili consecutivi sono 13, e se, incrociando le dita, dovessero arrivare i tre punti anche domenica, il tecnico bergamasco firmerebbe un altro record storico per i crociati: la quarta vittoria consecutiva in trasferta. In questa squadra sono in molti a brillare, primo tra tutti il collettivo stesso. C’è però un giocatore che sta primeggiando, in questo caso negli assist, anticipando campioni del calibro di Pjanic e Borja Valero. “Quando ho preso Cassano tutti mi hanno preso per matto – riporta la Gazzetta di Parma oggi in edicola – ma ora più che mai sono convinto di aver fatto bene“. Chi ha il coraggio di contraddire Tommaso Ghirardi, alla luce non solo delle prestazioni, ma anche dei 10 gol e i 48 assist forniti dal barese?

cassanoassistgraficoSi, avete letto bene: 48 assist in 22 partite, meglio di Pjanic (47 in 23 gare) e Borja Valero (45-23). La capacità di liberare i suoi compagni al tiro, Cassano, la sta mettendo in mostra partita dopo partita, a volte anche a discapito delle proprie possibilità realizzative. In questa classifica, è bene precisarlo, viene conteggiato come assist ogni passaggio che libera un compagno al tiro, indipendentemente dal fatto che quest’ultimo riesca a segnare o meno, ma poco importa. Nessuno come FantAntonio ha dimostrato in questa stagione di vedere trame e spazi dove spesso sembra non essercene lo spazio, strappando a più riprese gli applausi del Tardini.

In questo Parma dei record, dunque, brilla la stella di Cassano. Aver portato in una realtà come quella crociata un giocatore del suo talento, aver contenuto le sue “bizze” comportamentali al solo periodo in cui la Nutella faceva forse un po’ troppa gola, averlo saputo gestire mandandolo anche in panchina in un paio di occasioni, ma soprattutto aver valorizzato quella maturità che il giocatore ha acquisito negli anni non sarà forse un record, ma è un quadro splendido che società e tifosi osservano incantati, giornata dopo giornata.