FACCE SCURE ALLA RIPRESA – AL TERMINE DELL’ALLENAMENTO RIUNIONE SQUADRA-LEONARDI

collecchiocentrodirezionale3-1Facce scure ed umore grigio, grigissimo, come il cielo sopra Collecchio questo pomeriggio. Il Parma ha ripreso gli allenamenti questo pomeriggio, anche se l’aria, a Collecchio, inizia a diventare sempre più pesante. Delle voci sulla trattativa per la vendita della società vi aggiorneremo a breve con un articolo che riassumerà tutto quello che siamo riusciti a raccogliere nella giornata di oggi. La squadra ha lavorato in palestra per poi dividersi in vari gruppi, ognuno dei quali ha svolto un lavoro prettamente atletico. Presente anche Coda, in stampelle, e Biabiany, in “borghese”.

Al termine dell’allenamento i giocatori, all’interno dello spogliatoio, hanno atteso l’arrivo di Leonardi, che ha parlato con squadra e staff per almeno venti minuti. Parole dure, un tentativo estremo di dare la sveglia ad una squadra che ancora non riesce a spiegarsi come sia stato possibile perdere in quel modo, domenica pomeriggio. Non si è parlato delle questioni societarie, la riunione si è concentrata esclusivamente su situazioni legate al campo. L’Ad crociato, che non ama parlare alla squadra a caldo e preferisce sempre attendere qualche giorno, ha così potuto esternare le proprie sensazioni alla squadra due giorni dopo l’incredibile sconfitta per 7-0, che ha distrutto il morale di una squadra già disturbata dalle voci sul possibile cambio di proprietà.