F.A.Q. – RACCOLTA DI RISPOSTE ALLE VOSTRE DOMANDE SULLA CAMPAGNA ABBONAMENTI DEL PARMA

Non sono stati 1337, come il totale degli abbonamenti staccati nell’ultima rilevazione (ore 21:52), ma la nostra casella di posta è stata letteralmente intasata da lettori e tifosi che ci hanno chiesto informazioni di ogni tipo sulla campagna abbonamenti. Su Facebook abbiamo postato una breve raccolta delle risposte alle domande frequenti dei nostri lettori, ma ci sembra giusto e utile pubblicarlo anche qui sul sito, in modo che ognuno possa trovare le informazioni che cerca, in attesa di comunicazioni dettagliate da parte della società, che sicuramente non tarderanno ad arrivare.

Ecco dunque, raccolte per punti, le risposte che abbiamo raccolto per le vostre domande più frequenti sulla campagna abbonamenti partita questa mattina sul portale www.noisiamoparma.it:

PIU’ ABBONAMENTI ACQUISTATI DALLA STESSA PERSONA – Ci è stato chiesto se fosse possibile acquistare più abbonamenti tutti a nome di una stessa persona, che magari li acquista per tutta la famiglia o per il proprio gruppo di amici. Dopo aver fatto un paio di telefonate a chi di dovere ci sentiamo di ribadire ciò che abbiamo già detto ad alcuni lettori: nella pratica è possibile, ma è onestamente sconsigliabile, perchè se in futuro si dovesse sforare (tra abbonamenti e biglietti venduti) il tetto dei 7500 spettatori, tornerebbero ad entrare in gioco biglietti nominali, tdt, e tutto il resto, ed il risultato sarebbe un caos abbastanza difficile da risolvere, con tutte queste persone che dovrebbero farsi dare una nuova tessera e rifare praticamente tutto il processo di rilascio dei dati. Per questo motivo ci sentiamo di sconsigliare quest’ opzione, a meno che non cambiate nominativo per ogni abbonamento.

DEVONO PAGARE ANCHE I BIMBI CHE HANNO MENO DI 6 ANNI? – Questo è un problema che tocca diverse famiglie che ci hanno contattato. “Io faccio l’abbonamento in tribuna, ma i miei figli di 2 e 7 anni non dovranno pagare, vero?”. La risposta che vi possiamo fornire dopo una verifica effettuata pochi minuti fa è questa: in sede di campagna abbonamenti la tessera per qualsiasi bambino che ha da 0 ai 14 anni costa quei 30 euro di plus a seconda dell’opzione scelta per il proprio noisiamoparmaposto in tribuna, mentre per la curva non sono previste riduzioni. Quindi se la volontà del genitore è quella di acquistare l’abbonamento per i propri figli, dovrà pagare 30€ per ogni figlio a carico, anche se è minore di 6 anni. Quando poi di volta in volta saranno venduti i biglietti per le singole partite, non è escluso che in futuro possa venire utilizzata la stessa formula del passato, con il biglietto gratis per gli under 14 da ritirare in biglietteria, anche se non ci è stato confermato al 100%. Diciamo che ci stanno lavorando. In attesa di ulteriori informazioni, la scelta quindi è tra due opzioni: o acquistare un abbonamento aggiungendo 30€ (anche se il piccolo ha, ad esempio, 2 anni) al prezzo del proprio abbonamento, risparmiando però la trafila da fare ad ogni partita per richiedere ogni volta il biglietto gratis, oppure non acquistare l’abbonamento, risparmiare 30€ ma (sempre che non cambino le condizioni e che venga confermata la possibilità per gli under 14 di ritirare il proprio biglietto omaggio prima di ogni partita) dover andare a ritirare il biglietto del bimbo in biglietteria prima di ogni partita. Questo è quanto, se poi ci dovessero essere dei cambi in futuro non esiteremo ad informarvi nella maniera più celere possibile.

VENDITA DEGLI ABBONAMENTI AL TARDINI E IN BANCA – In molti ci stanno chiedendo gli orari e i giorni di apertura per acquistare il proprio abbonamento al Tardini o nelle filiali Cariparma. Non siamo in grado di fornirveli perchè non sono ancora stati stabiliti. Nei prossimi giorni (magari già da domani) potremo dirvi qualcosa di più.

MAIL DI CONFERMA NON RICEVUTA, CHE FARE? – Alcuni lettori ci hanno scritto di non aver ricevuto ancora la mail di conferma dopo aver acquistato l’abbonamento online. Da quello che abbiamo raccolto parlando con alcuni tifosi già abbonati, ci è stato detto che non sempre arriva in maniera istantanea, ma ci vuole un po’ di tempo (a volte anche un paio d’ore). Il consiglio è quello di aspettare un po’, oppure in casi estremi contattare il servizio assistenza di Eppela (328 639 9473).
Un lettore ci segnala anche questo: “Per il problema della mancata mail di conferma si può sopperire andando sul proprio profilo (omino in alto a destra), inserire i propri dati se non si è già loggati, cliccare su LE TUE OFFERTE e, se si è fatto tutto giusto, si vedrà nel riepilogo NOI SIAMO PARMA e nella voce STATUS OFFERTA comparirà TRANSAZIONE ESEGUITA”.

OVER 65 E DONNE – Un paio di tifosi over 65 (lodevoli per la loro cultura informatica: ci seguono su facebook e hanno visto la nostra diretta video streaming, vi lovviamo a prescindere!) ci hanno chiesto perchè quest’anno non ci fossero delle riduzioni per gli over 65. In realtà non ci sono nel portale online, perchè proprio in queste ore stanno studiando una serie di vantaggi per, appunto, gli over 65 e le donne, come nelle stagioni passate. Il consiglio è quello di attendere, ma se avete già sito-campagna-abbonamentifatto l’abbonamento non vi preoccupate: ci sarà il modo per sistemare la situazione ed eventualmente recuperare la differenza pagata in eccesso.

RISERVA DEL PROPRIO POSTO – Per il momento, almeno tramite il portale online, non è possibile riservare un posto specifico. In ogni caso anche su questo punto si sta lavorando per permettere agli aficionados del proprio seggiolino di poter scegliere ancora il proprio posto, fattore non di poco conto per gli anziani che magari hanno difficoltà a fare le scale. Anche in questo caso citiamo Nevio Scala: bisogna avere un po’ di pazienza…

PER I TIFOSI DA FUORI PARMA – In teoria la propria tessera acquistata online dovrà essere ritirata al Tardini a fine agosto. Da quello che abbiamo raccolto però si stanno studiando delle modalità di invio o di delega per permettere ai tifosi da fuori Parma che hanno voluto simbolicamente abbonarsi nonostante magari possano raggiungere il Tardini solo un paio di volte all’anno di non dover diventare pazzi per recuperare il proprio abbonamento.

4000 ABBONAMENTI: E SE SONO DI PIU’? – Qualche tifoso ha anche percepito quei 4000 abbonamenti disponibili online come se fosse il numero totale di tessere che il Parma ha deciso di vendere: non è assolutamente così, e si tratta semplicemente di un numero indicativo inserito all’inizio. Il vero limite di abbonamenti, a voler esagerare, è la capienza del Tardini. Quindi non preoccupatevi…

Per il momento è tutto, speriamo di esservi stati di aiuto.