EX – MERCATO – MARCHIONNI AL LATINA NEL GIORNO DELLA VISITA DI LEONARDI ALLO STESSO HOTEL DELLA SAMP

Si potrebbero scrivere davvero tante cose legate ad indiscrezioni, voci di corridoio, e quant’altro, che però sarebbero decisamente attaccabili dal punto di vista giuridico. Leonardi lavora con il Latina? Magari più di qualcuno potrebbe dimostrarlo, ma a livello ufficiale non vi è traccia del suo nome nell’organigramma della squadra laziale. Bisogna allora attenersi ai fatti e lasciare che ognuno poi si faccia la propria idea di quanto sta accadendo. I fatti, nell’ordine, sono questi: Pietro Leonardi (sospeso in forma cautelare dalla Figc), ieri pomeriggio, è stato avvistato nei pressi dell’Hotel Gallia da un giornalista di Eurosport (Andrea Tabacco) che l’ha fotografato. In quell’hotel la Sampdoria ha stabilito la sua base per intavolare riunioni e trattative durante il calciomercato. Qualcuno giura di averlo visto a colloquio con Osti, ma certo, sono illazioni. In serata, poi, l’Us Latina Calcio “rende noto di aver raggiunto l’accordo per l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive dei calciatori Marco Marchionni“, dalla società doriana. Il centrocampista era passato alla Sampdoria dal Parma nel mercato estivo dello scorso anno, ed era stato al centro di una serie di trattative (e polemiche) con i curatori fallimentari per la rinegoziazione del debito sportivo durante il tentato salvataggio del Parma Fc. Qualche settimana fa proprio lui, un vecchio pupillo dell’ex Ad crociato, era pure stato accostato al Parma Calcio 1913, anche se rimase una voce senza conferme. Ognuno ora si farà la propria idea, noi però ci atteniamo ai fatti: Leonardi non lavora per il Latina, ed il fatto che Marchionni abbia cambiato casacca per vestire proprio quella nerazzurra è una semplice coincidenza. La nostra è ironia? Anche in questo caso siete liberi di interpretare… È inevitabile però pensare che certi amori a volte sono più forti di qualsiasi cosa. La maglia crociata, però, questa volta non c’entra.