EX – HERNAN CRESPO ESONERATO DAL MODENA

Un vero e propio harakiri costa la panchina ad Hernan Crespo: il suo Modena era in vantaggio con la capolista Cagliari fino al 93′, ma ha poi subito due gol nel recupero (al 93′ ed al 95′) ed ha così dovuto assaporare l’ennesima sconfitta di questa difficile stagione. Una sconfitta che brucia e che ha scatenato l’ira della tifoseria: alcuni supporters hanno fatto irruzione mistercrespo-sito-nuovonella sala stampa per chiedere un confronto con il tecnico, la società e i giocatori. Nel frattempo però il Modena aveva già preso la propria decisione circa l’ex attaccante crociato, che è stato di fatto esonerato al termine della gara. “Ho parlato con Crespo e gli ho comunicato la decisione presa dove aver parlato con il presidente – ha detto Massimo Taibi, ex portiere ed ora Ds del Modena al microfono di Sky – è una sconfitta per tutti, perche Crespo e’ sia un grande allenatore che un grande uomo, ma i risultati ci danno torto, perchè non esiste che in due minuti vinci e prendi due gol e quindi perdi la partita. Non abbiamo un sostituto. E’ stata una cosa improvvisa perchè fino al 93′ eravamo contenti“. Insomma tre minuti che sono costati cari all’ex bomber crociato.