Donadoni: “Una partita positiva al di là del risultato”

E’ un Donadoni ovviamente soddisfatto quello che si è presentato in Sala Stampa dopo la netta vittoria del Tardini contro il Varese.

Ecco le sue parole:

NuovaimmaginecontestvareseevidenzaE’ stata una partita positiva al di là del risultato, affrontavamo una squadra che dal punto di vista dell’agonismo, della volontà, della determinazione poteva darci dei problemi. Siamo riusciti a fare un gran gol subito con Valdes, e poi potevamo fare il secondo oltre che con il palo colto da Mesbah anche con altre situazioni che non abbiamo concretizzato. Questa forse è stata l’unica pecca del primo tempo. In generale l’andamento è stato più che positivo, abbiamo sempre gestito bene la partita, con delle buona trame, e con la disponibilità da parte di tutti di tenere alto il ritmo della partita. Sono contento che abbiano avuto spazio anche Mauri e Konè, in modo che abbiano potuto “assaggiare” la prima squadra in una competizione di un certo spessore. Il loro impatto con la gara è stato buono.”

Valdes è stato bravo, sono contento per lui. Ha avuto un raggio d’azione un po’ agevolato dagli avversari, che non lo andavano a prendere anche perchè lui è bravo a disimpegnarsi. E’ stato bravo a superare l’uomo e creare superiorità numerica, ha gestito bene la palla e ha anche trovato soluzioni tecniche importanti. Poi, chiaramente, ha fatto un grandissimo gol, è stato il fulcro del nostro gioco ed ha fatto davvero una grande prestazione. Rosi? Non è la prima volta che interpreta un ruolo più avanzato, lui lo può fare benissimo anche a partita in corso. In quel ruolo ha naturalmente meno compiti difensivi, e deve essere bravo a mantenere costante il ritmo. E’ un’alternativa interessante in questo ruolo, così come ne ho molte altre”