Donadoni: “Vogliamo il decimo posto, contro il Bologna sarà una partita particolare”

Roberto Donadoni, nella consueta conferenza stampa della vigilia, ha parlato con i giornalisti delle possibile insidie che il Parma dovrà affrontare nel derby di domani contro il Bologna.


Ci aspetta una partita importante, al di là del derby, una vittoria ci darebbe la certezza matematica di raggiungere il decimo posto. Per questo dobbiamo affrontarla con la stessa mentalità delle ultime gare, sapendo che sono tre punti pesanti. Vogliamo che tutti siano contenti, per cui ci proveremo”.

“Non ci sono rimpianti per com’è andato il girone di ritorno. Almeno per come ragiono io la partita col Cagliari non è stata molto superiore rispetto ad altre, a parte per il risultato. Non è una vittoria però che fa la differenza nel mio metro di valutazione. E’ chiaro che il ruolino di marcia nel ritorno non è stato quello che tutti avremmo voluto, però questo è dovuto anche a problemi oggettivi. Sono convinto che questa squadra fino ad oggi ha fatto bene. Poi è sempre lecito aspettarsi di più, ma il nostro modo di valutare la stagione non deve passare solo attraverso una vittoria o la posizione finale. In ogni caso vogliamo chiudere nel modo migliore questa settimana, pur con tutte le difficoltà che potrà avere il Bologna, che viene da due sconfitte difficili da digerire. Per questo verrà a Parma con uno spirito particolare, perché contro di noi ha la possibilità di riscattare le ultime due gare”.