Donadoni: “Potevamo vincerla e siamo riusciti a perderla”

E’ un Donadoni arrabbiato, quasi incredulo per quanto ha visto durante la gara, quello che si è presentato ai microfoni di Mediaset Premium dopo la gara.

lazioparmaevidenzEcco le sue parole:

Abbiamo fatto una partita in cui è successo di tutto, che potevamo gestire meglio e vincere con una certa tranquillità e infine siamo riusciti a perderla. Buttare una occasione di questo tipo brucia, ma dobbiamo imparare da questa gara. E’ andata così, non sto a fare il processo a nessuno. Quando qualcosa accade in campo, si concedono o si creano occasioni è per la disattenzione di qualcuno. Oggi abbiamo creato occasioni su occasioni e abbiamo concesso con superficialità e ingenuità palle gol anche a loro. Ora siamo 8 squadre per due posti? Questo è positivo, è importante. Siamo ancora padroni del nostro destino. Io seduto in panchina nel secondo tempo? C’era qualcosa che non riuscivo bene a inquadrare nella gara di oggi e nella giornata di oggi, per cui ho preferito starmene tranquillo. C’è un po’ di amarezza per non aver raccolto qualcosa di più dalle ultime due gare. L’errore di Palladino? I gol si prendono, si fanno, si sbagliano, succede. A volte con un po’ di determinazione in più si riesce a trovare un gol meno pulito ma che ha la stessa valenza“.

(Dichiarazioni tratte dal sito TuttoCalcioNews)