Donadoni ha ancora un dubbio: come sostituire Valdes?

Cari lettori di ParmaFanzine.it, credo che possiamo tranquillamente ammettere che non siamo preoccupati per il nostro avversario di domani.
Non è per sbruffoneria, ci mancherebbe. Non si vuole di certo togliere nulla al Pescara di Bucchi, che nonostante le assenze verrà a Parma per giocare la sua partita e per cercare di rimanere aggrappato alle residue speranze di salvezza.
E’ però chiaro che se dovessimo avere paura del Pescara forse sarebbe meglio evitare di giocare le restanti partite, alzando bandiera bianca per il resto del campionato.
La vera paura, ovviamente, arriva proprio dai nostri giocatori, dall’atteggiamento mentale che porteranno in campo, e dalla convinzione che purtroppo in questo girone di ritorno s’è presa qualche turno di troppo di ferie ingiustificate.


Donadoni nella conferenza stampa di oggi ha dichiarato che “dovremo essere bravi a non concedere spazi, perchè i primi 15-20 minuti saranno fondamentali per il resto del match. Vogliamo vincere, è una voglia che abbiamo sempre, però dobbiamo avere la giusta pazienza. Questo non vuol dire che dovremo aspettare di vedere cosa farà l’avversario, però dovremo ragionare e stare attenti per tutti i 90 minuti.”

Donadoni, quindi ha il problema di cercare di tenere sulle corde un gruppo che corre il rischio di scendere in campo pensando che quella con il Pescara sarà una passeggiata, per poi correre il rischio di prendere le bastonate che, ad esempio, ha portato a casa nella partita d’andata.
Inoltre la squalifica di Valdes porta in dote al mister crociato un ulteriore quesito: come sostituire il cileno?
Le possibilità sono molte, anche se di scarsa affidabilità: si potrebbe rispolverare Morrone, come all’andata; Marchionni il vice-Valdes l’ha già fatto altre volte con discreti risultati. Proprio in conferenza stampa il mister ha dichiarato: “Marchionni può sostituirlo, ma anche Strasser che qualche volta ha giocato centrale. Anche Morrone è una possibilità. La rifinitura sarà determinante per prendere le ultime decisioni”.

Non riteniamo, almeno in Redazione, che Strasser possa prendere il posto di Valdes; più probabile che lo faccia Marchionni e che Strasser se dovrà scendere in campo lo farà per far rifiatare Parolo. Ampuero, che durante la settimana veniva dato come titolare, ora ha perso qualche posto in graduatoria e non dovrebbe essere nemmeno in ballottaggio per una maglia da titolare.
Donadoni però ci ha anche abituato a diverse sorprese dell’ultimo minuto, quindi per certi versi tutto è possibile.
Si spera che quello che non sarà possibile, o per lo meno auspicabile, è che il Parma prenda sotto gamba un match sulla carta davvero facile; bisogna quindi mettere da parte la fama di “resuscitatori” che ormai da troppo tempo ci accompagna.