DOMANI AL VIA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI FISICA – CARRA: “NIENTE TDT, MA OLTRE I 7500 ALCUNE RESTRIZIONI”

Questa mattina al Tardini il Direttore Generale Luca Carra ha presentato lo start della campagna abbonamenti fisica, che inizierà domani in tutte le filiali di Cariparma di Parma e provincia, ed al Tardini (biglietterie aperte dal lunedì al venerdì allo Stadio, dalle 15:30 alle 19:30, ed in orario di sportello in banca).

Ecco il video e la trascrizione delle sue parole:

“Da domani parte la campagna abbonamenti fisica che permetterà a chi non aveva la possibilità di acquistare il proprio abbonamento online di trovare una tessera di Curva o di Tribuna sia qui al Tardini che nelle filiali di Cariparma di Parma e provincia. Ci sono ancora circa un migliaio di posti in Curva, non è esaurita, e ci piacerebbe esaurirla davvero. Per quello che riguarda la Tribuna, online ha viaggiato a rilento rispetto alla Curva perchè il mezzo è più adatto ad un pubblico più giovane. Non era possibile online fare i ridotti per le donne e gli over 65, ma da domani sia in Cariparma che al Tardini sarà presente la riduzione per queste categorie, e chi ha abbonamenti-tardini2sottoscritto l’abbonamento donna o over 65 online restituiremo la differenza. Il nostro obbiettivo? A questo punto l’obbiettivo è relativo. I 7500 di capienza potrebbero essere il nuovo obbiettivo da superare, perchè se viaggiamo a questo ritmo dovremo aumentare la capienza inizialmente prevista per lo stadio. Se si supera quella cifra? Nei dilettanti non c’è la Tdt, è un protocollo d’intesa per le serie professionistiche, ma ci sarà sicuramente il biglietto nominativo, un aumento del controllo a livello di steward e ci saranno maggiori verifiche della questura per ragioni di sicurezza. (restrizioni molto simili a quelle in regime di Tdt, almeno a nostro parere, ndr) Gli abbonamenti che sono stati fatti online senza indicare il corretto nominativo, sono un problema che gestiremo nel momento in cui supereremo, eventualmente, i 7500 abbonamenti venduti. La Curva Sud per il momento non abbiamo bisogno di aprirla, perchè tra Tribuna e Curva siamo a 12mila posti, ampliando la capienza, quindi magari… Se dovremo parlare anche della Curva Sud diventerebbe davvero una campagna abbonamenti senza precedenti. Con 10mila abbonamenti non ci possono tenere in Serie D? Credo che anche in Serie A non ce li abbiano tutti, quindi se ci vogliono riportare in Serie A direttamente – ride – Ad oggi non potremmo pensare alla Lega Pro, se si prospetterà la possibilità lo valuteremo. Ad oggi non possiamo, poi vedremo…”.