IL DISFATTISTA – CAP.1 – “RIMPIANGEREMO OKAKA. CI STANNO RUBANDO VERGARA. E’ SERIE B?”

disfattistaCiao a tutti, cari lettori di ParmaFanzine.it. Sono un tifoso del Parma che passa le giornate su Facebook, alla ricerca di notizie importanti sulla mia squadra del cuore. Diciamo però la verità: ce la stanno mettendo tutta per farmi perdere la voglia! E’ fresca fresca, infatti,  la notizia della possibile cessione di Okaka al Torino. Si, avete capito bene, di Okaka, quello che abbiamo svenduto alla Sampdoria! E’ incredibile come la sorte abbia voluto inviare segnali a tutti i tifosi crociati già da qualche mese. Nella classifica degli amori calcistici il Parma è di sicuro un gradino sopra al Torino, ma poi la giustizia divina ci continua a far capire che è il Toro che deve avere la meglio, anche dal punto di vista della nostra fede calcistica! Quella sì che è una società seria, ragazzi, credete a me, me l’ha detto mia cugina che alle media stava con uno che ora lavora alle biglietterie dello Stadio del Toro. Abbiamo in casa il futuro vice-Amauri, e invece che facciamo? Lo diamo alla Sampdoria! E per Pozzi tra l’altro! Giustamente il Torino, che è ha alle spalle una società intelligente, (scusate se sono ripetitivo, ma balza all’occhio di tutti) è corso a comprarlo: altro che Immobile! Purtroppo lo dissi, a suo tempo, che avremmo rimpianto Okaka, e lo ripeto ora. Vedrete se non avrò ragione…

losannaehAltro discorso poi è quello legato all’Europa League. Tutti ad avere fiducia in questo Tas di Losanna. Losanna eh, Losanna eh. Roba che mi ricorda la prima comunione. Vabbè, ma il punto è un altro: anche oggi il Tas ha escluso il Rayo Vallecano dall’Europa League! E non importa se sotto al post di Facebook alcuni millantatori hanno scritto che l’articolo che riporta la notizia è dell’anno scorso, io mi fido ciecamente di chi l’ha postato. Altro che fiducia, il Tas ci negherà ancora una volta la licenza! Per non parlare poi di quelli che pensano che ci sia qualcosa di strano sotto all’addio di Ghirardi. Fin lì posso anche essere d’accordo (ne parlo ogni mattina con l’edicolante di Via Emilia Ovest) ma c’è anche qualcuno che millanta il fatto che Ghirardi abbia preso la palla al balzo. Ok, ora chiudete gli occhi ed immaginatevi Ghirardi che salta, alza le braccia e prende la palla al termine di un balzo atletico e plastico. Capite anche voi che non è possibile. Lo dicevano, tra l’altro, anche al bar stamattina.

vergaraIn ogni caso veniamo al punto che più di tutti mi ha fatto infuriare. Un amico per mesi si è infiltrato a tutti gli allenamenti a porte aperte del Parma (gli ho chiesto perchè si infiltrasse, visto che erano a porte aperte, ma ha sempre sorvolato), e mi ha detto che Vergara è davvero forte. Ne ha parlato con il custode di Collecchio, mi ha detto di non dire nulla ma visto che siamo in confidenza, tra pochi intimi, ve lo posso pure raccontare: ebbene, Vergara è un fenomeno! Dopo due allenamenti lo stesso custode ha sentito con le sue orecchie Paletta che uscendo in macchina, al telefono, si stava lamentando con Leonardi, dicendogli: Beh, prima di comprare qualcuno che mi ruberà il posto potevate anche avvisarmi…. La strategia del Leo, però (e questo me l’ha detto una persona la quale identità davvero non vi posso rivelare, accontentatevi di sapere che è uno che però ha lavorato qualche giorno con il Parma quando c’era Pedraneschi, almeno così mi ha detto) era chiara: fingere un infortunio e farlo sembrare fragile dal punto di vista fisico, evitando così che venisse convocato per il Mondiale, nel quale avrebbe fatto un figurone, ed evitando così che il suo prezzo salisse in maniera spropositata. Ebbene, tutto giusto, è stato fatto tutto proprio così. Ora cosa leggo? COSA LEGGO? L’Avellino su Vergara? L’AVELLINO? Vorreste dirmi che anche l’Avellino ha più soldi del Parma? Ci facciamo rubare i giocatori dall’Avellino? Già ho fatto fatica a mandare giù la notizia del ritorno di Contini (e c’è chi dice che dentro all’articolo c’è scritto che va al Nova Gorica e non al Parma, ma nel titolo non c’era scritto e quindi la smettano di dire bugie), ora che l’Avellino abbia più potere di noi è una cosa che mi fa andare su tutte le furie. Ci vogliono mandare in Serie B?

Bene, io concludo qui il mio sfogo, mi scuso per la rabbia ma certe notizie mi fanno davvero imbestialire. Appuntamento al prossimo capitolo.

Il Disfattista