IL DISFATTISTA – N°3 – “CROCIATI CON LA VALIGIA IN MANO, E NESSUNO LO DICE!”

disfattista3Ciao a tutti, cari lettori di ParmaFanzine.it. Dopo la settimana di vacanza passata a Portofino, sono tornato a Parma ancora più disperato per le sorti del nostro Parma. Lo stanno distruggendo, è chiaro a tutti quelli che non hanno gli occhi foderati con il prosciutto (addirittura il Papa ha il prosciutto, gliel’ha regalato Ghirardi qualche mese fa). Giovedì scorso ero a casa mia, sudando perchè sono senza aria condizionata ma soprattutto perchè continuo ad aver paura di ritrovarmi Santacroce titolare in difesa il prossimo anno, quando mi ha telefonato un mio amico. Lui è uno che ha sempre notizie fresche, ha qualche talpa di sicuro perchè se no non si spiega. Alzo la cornetta già preoccupato, e lui urla: “Non hai idea di quello che sta succedendo! Il giardiniere mi ha detto che già al primo giorno di ritiro hanno tutti la valigia in mano, sono pronti ad andarsene!!“.

pozziamauri-1Non ci ho pensato due volte. Ho preso le chiavi della macchina, il cellulare e tutto il sudore che avevo in corpo e sono volato davanti al cancello di Collecchio. Aveva ragione, e nessuno l’ha detto!! Questa stampa al servizio del Parma, che nasconde sempre le verità scomode… Appena sono arrivato il custode ha capito che potevo essere una persona pericolosa, e mi ha detto subito “Lei non può entrare, guardi com’è messo…” o forse ha detto che non avevo il permesso, ora non ricordo. Fatto sta che uno ad uno i giocatori del Parma hanno attraversato il parcheggio con un valigione in mano. Ho provato ad amplificare i rumori ambientali con un bicchiere di plastica che avevo sottratto poco prima al bar della Coop, e ho capito una cosa: sono andati tutti a parlare con Leonardi, tutti vogliono andare via! Basta, io sono stanco di farmi prendere in giro!

Il pomeriggio allora sono tornato a casa e ho iniziato a scriverlo sui vari gruppi di tifosi del Parma che ci sono su Facebook, ma nessuno mi ha creduto. Sono arrabbiatissimo anche con ParmaFanzine.it, che ospita questi miei sfoghi, perchè ha parlato di un abbraccio fraterno tra Pozzi ed Amauri. Ma quale abbraccio fraterno, si stavano consolando a vicenda! A Collecchio cade tutto a pezzi, ogni giorno arriva un emissario di Lotito con un camion e porta via un pezzo di cespuglio, e quando avrà finito inizierà con i mattoni e i vetri della sede. Voglio vedere a dicembre come farà Leonardi a stare nel suo ufficio senza i vetri, con il freddo che farà! Ma tanto l’ho già detto, anche se nessuno mi crede: Leonardi è già d’accordo con Ferrero, andrà alla Sampdoria, e anzi secondo me sta già facendo il mercato per i doriani da mesi. E voi mammalucchi che non ci credete vedrete se non ho ragione!

allenamento15-1Il pomeriggio, quindi, sono andato a vedere l’allenamento alle 17:30. Ero convintissimo di trovarmi di fronte a Melli, unico rimasto dopo la fuga di Donadoni anche lui con la valigia in mano, che allenava Ninis e Santacroce, unici giocatori rimasti in ritiro. Invece appena sono salito sulla tettoia ho visto che c’erano altri tifosi, e sul campo c’erano tutti: Donadoni, Gotti, Amauri, Biabiany, Marchionni, Galloppa… Ma come? Come hanno fatto a convincerli?!?” mi sono subito interrogato. Allora ho chiesto lumi ad un tifoso giapponese che era venuto con tanto di sciarpa con scritto “Folzi Palma” se ne sapeva qualcosa di più. Sono bravo con le lingue, e mi fido della mia interpretazione del giapponese, quindi ve lo posso svelare: sono riusciti a convincerli con la piscina! Lotito non l’ha ancora acquistata, e quindi i giocatori tutto sommato fino a quando è a disposizione preferiscono rimanere e godersi la piscina del Centro Direzionale, ma vedrete quando non ci sarà più, andranno tutti via!

donadonibiliardomelaNon a caso Gobbi e Donadoni erano abbastanza giù di morale, perchè Lotito è molto dispettoso. Non ha comprato il biliardo, ma ha comprato solo la palla bianca e la n°8. Ora al posto della bianca stanno usando una mela! Per questo motivo le partite di biliardo tra il Mister e il terzino non sono più avvincenti come prima, e un signore di 80 anni che era di fianco a me mi ha detto che entrambi stanno meditando l’addio anticipato! In più il Presidente della Lazio ha pure mandato Parolo in versione esattore a prendere alcune sedie e poltrone che ha comprato, oltre al danno la beffa! Sono disperato, davvero, non posso vedere il mio Parma fare questa fine!

Anche per oggi chiudo qui il mio sfogo, scusate la mia rabbia ma davvero l’angoscia si fa insopportabile. Vi mando un caro saluto, e ci vediamo alla prossima puntata. Io ci sarò, i giocatori mi sa di no.

Il Disfattista

LE PRECEDENTI PUNTATE:
Il Disfattista – N°1 – “Rimpiangeremo Okaka. Ci stanno rubando Vergara. E’ Serie B?”
Il Disfattista – N°2 – “Leonardi avvistato a PortoFino. Si stanno mangiando tutto, lo so!!!”

(La foto di Donadoni che gioca a biliardo, alla quale noi abbiamo aggiunto una mela, è tratta dal video originale di Parma Channel)