DEBITO SPORTIVO – MARCHIONNI FIRMA E RINUNCIA ALL’80% DEI CREDITI

Sul fronte del debito sportivo abbiamo captato da pochi minuti un’ottima notizia che regala ottimismo riguardo l’abbattimento inseguito dai curatori fallimentari marchionni-copiaAnedda e Guiotto. Marco Marchionni, infatti, ha comunicato alla curatela fallimentare di aver rinunciato all’80% dei crediti pregressi per il bene della squadra. Proprio quando sembrava che non ci fossero ulteriori speranze circa l’abbattimento della somma che un eventuale acquirente dovrà pagare per mantenere il Parma in Serie B, è arrivata la firma di Marchionni, che come sapete in passato aveva tentennato non poco. Entro sera potrebbero arrivare ulteriori firme, e quindi ulteriori tasselli che potrebbero aiutare non poco i curatori che stanno rendendo il Parma sempre più appetibile.