Da oggi disponibile la tanto attesa “Away”. Si chiamerà “Parma 100”

Pochi minuti fa è terminata la conferenza stampa, nel Centro Direzionale di Collecchio, nella quale Stefano Perrone (Delegato alla Sicurezza del Parma Fc) ha illustrato quella che molti chiamano la “Away”, ovvero la Tessera “Parma 100” (questo il nome che è stato scelto), che permetterà a tutti tifosi che non hanno sottoscritto la Tessera del Tifoso di acquistare i biglietti per le trasferte del Parma. La Tessera verrà emessa in maniera immediata, nello stesso punto di emissione, e quindi la procedura è stata decisamente snellita. Tra qualche giorno nascerà anche un sito che permetterà ai tifosi di precomplilare il modulo e quindi di ritirare direttamente la Tessera presentandosi al punto di emissione. Si potrà richiedere ed ottenere a partire da oggi pomeriggio fino a venerdì al Tardini, dalle 16:30 alle 19:30.

Ecco, in punti, l’intervento di Stefano Perrone:

perroneLA TESSERA PARMA 100: “L’argomento è quello della Tessera che tutti definiscono Away, anche se il termine è stato copiato dalla Roma perchè è un termine commerciale. Parliamo delle tessere Fidelity. Il Parma Calcio si è dotato della Yblu, tessera che veniva rilasciata dopo una procedura macchinosa, che è stata superata dall’introduzione di Questura Online, che è un metodo di verifica istantaneo dei metodi ostativi. Non appena viene inserito il nome, il cognome e una data di nascita, viene dato un riscontro, riguardo i problemi o meno legati alla persona che ne fa richiesta. E’ stato quindi introdotto un sistema di emissione immediata, che però ha riscontrato dei problemi all’inizio e che si è risolto da poco. Dal 17 dicembre, ma in maniera pratica da oggi, siamo quindi in grado di emettere le nostre Tessere Fidelity con emissione immediata. La novità è la Tessera Parma 100, che è a tutti gli effetti una Tessera del Tifoso, però permette a coloro che non hanno voluto sottoscrivere la Yblu di accedere alle trasferte. E’ quindi un tentativo di aiutare i tifosi che per motivi diversi non hanno voluto sottoscrivere la prima Tessera del Tifoso. In maniera concettuale non cambia nulla. Dalla Roma il dubbio nasceva dal supporto, più che altro di carattere commerciale e bancario. Su quella del Parma, invece, non c’era niente di tutto questo, noi abbiamo volutamente evitato di inserire qualsiasi cosa che potesse avere fini commerciali. Da oggi pomeriggio inizieremo ad emetterle, faremo tre giorni di emissione esclusiva della Tessera Parma 100, in quanto siamo a ridosso della trasferta importante con il Chievo, e quindi andare incontro a tutti quei tifosi che vogliono affrontare questa trasferta, che è anche una delle più accessibili dal punto di vista delle distanze che abbiamo. Questa tessera dev’essere sottoscritta, presentandosi al nostro punto di emissione, dove viene fatta una foto che viene immediatamente stampata sul supporto della Tessera. Molti hanno detto che eravamo indietro rispetto alle altre società. L’Udinese, ad esempio, non ha ancora la possibilità di emissione immediata, ci sono stati anche dei blocchi, causati da una sospensione del programma. E’ un prodotto commerciale che a noi serve non per vendere, ma per permettere ai tifosi di seguire le trasferte. Naturalmente gli abbonati non ne hanno bisogno. Non vale come un biglietto, è solo un documento che permette di acquistare il titolo cartaceo. Esisterà un minisito in cui si potrà caricare previamente i dati utili per la Tessera, quindi sarà poi possibile presentarsi al punto di emissione e ritirare direttamente la Tessera.

voucher-prezziVOUCHER: La prossima settimana inizierà anche l’“Operazione Voucher” che sarà valido per il girone di ritorno. Saranno messi in vendita da lunedì 20/01 a mercoledì 22/01 dalle 16:30 alle 19:30. Nell’immagine (clicca per ampliare) vi sono i prezzi divisi per settori.

LE POLEMICHE E I BLOCCHI: “Tante polemiche, come ad esempio “Il Parma non emette la Tessera del Tifoso”. Il Parma ha deciso di non emettere la Tessera del Tifoso al di fuori della Campagna Abbonamenti, considerando che l’anno scorso oltre 2000 tessere che erano state richieste non sono state ritirate. Ogni tessera costa 8€, è un regalo che la società fa ai tifosi, ma non ci sembra il caso spendere dei soldi, come in quel caso. L’autorizzazione è arrivata il 29 di novembre per Parma 100, e il 17 di dicembre eravamo pronti con tutti i supporti ed il sistema per emetterli. Purtroppo c’è stata la coincidenza di un blocco dei collegamenti con il CEN (Centro di Elaborazione Dati del Ministero dell’Interno) di Napoli, per il quale non era possibile connettersi per poter emettere la Tessera. Il blocco è stato risolto  da poco, e quindi ora siamo pronti a partire con questo progetto.

LA TESSERA YBLU: La Tessera del Tifoso Yblu sarà emessa alla settimana antecedente la partita Parma-Udinese. Per ora ci concentreremo sulla trasferta di Verona contro il Chievo. Sarà in entrambi i casi una emissione diretta: il tifoso dopo pochi minuti potrà portare a casa la propria tessera. Una Tessera esclude l’altra, quindi chi ha la Yblu non può avere la Parma 100.