DA NEW YORK ALLA FRANCIA, PASSANDO PER NAPOLI: QUANDO LA FEDE CROCIATA NON HA CONFINI

Durante la nostra telecronaca del secondo tempo di Colorno-Parma (guarda il video integrale del matchguarda i video dei gol), dopo aver letto un commento di un nostro lettore che stava guardando il match su ParmaFanzine.it dal proprio posto di lavoro, quasi per scherzo abbiamo voluto lanciare una proposta: abbiamo chiesto a quanti fossero in collegamento (600 circa durante il primo tempo, 500 circa durante il secondo, e questo nonostante la nostra “regia cinese” di fortuna) di inviarci una loro foto scattata durante la visione della nostra diretta video. La risposta è stata quasi commovente: sono infatti apparse le foto di Andrea da New York, Alessio da Livorno, Vincenzo da Martinsicuro (Abruzzo), Andrea e Cristina dalla Francia e Nicola da Napoli. Ma non solo: nei commenti abbiamo letto che in collegamento, nonostante fosse la vigilia di ferragosto, c’erano tifosi e tifose del Parma dall’Inghilterra, da Malta, da Gallipoli, dalla Sardegna… Anche loro, nel loro piccolo, erano con il cuore in mezzo agli oltre mille tifosi giunti a Colorno per un semplice test amichevole, certo, che però ha raccolto tutto l’entusiasmo del tifo crociato. Dal canto nostro noi continueremo a cercare di portare un po’ di Parma anche a tutti i tifosi crociati sparsi per il globo, cercando di essere sempre presenti e di raccontarvi tutto in anteprima e con i dovuti approfondimenti. Risposte come queste ci fanno capire che è una cosa doverosa nei confronti di un amore, quello per il Parma, che non ha davvero confini.

Ecco le foto che ci sono state inviate:

nicola-napoli

Nicola, in collegamento da Napoli.

andrea-cristina-francia

Andrea e Cristina, in collegamento dalla Francia.

alessio-livorno

Alessio, in collegamento da Livorno per seguire la partita del “compaesano” Giacomo Ricci

andrea-newyork

Andrea, in collegamento da New York.

vincenzo-martinsicuro-abruzzo

Vincenzo, in collegamento da Martinsicuro.