CRESPO: “IO SUCCESSORE DI DONADONI? MI METTO IN POLE POSITION”

Chiariamo subito una cosa: le voci sul futuro di Donadoni, soprattutto a questo punto della stagione fanno onestamente sorridere. Difficile infatti pensare che il tecnico bergamasco stia anche solo lontanamente riflettendo su eventuali destinazioni future. La sua testa è solo sul campo, sul Parma e sulla prossima partita. Sembra tra l’altro che con la società si sia già discusso l’organizzazione del ritiro per la prossima stagione, quindi non vogliamo assolutamente sommarci a quelle testate che stanno cercando di far sedere Donadoni su tutte le panchine d’Italia meno che su quella dove attualmente sta, ovvero quella crociata. Le parole pronunciate da Hernan Crespo, questa sera ospite a “Piovani&Friends” su Tv Parma, non possono non essere riportate. Sicuro che più di un tifoso sarà sobbalzato sul divano di casa.

crespopiovanifriendsAlla domanda di Sandro Piovani, infatti, che gli ha chiesto se in futuro gli piacerebbe sedersi sulla panchina del Parma, magari come successore di Donadoni, il Crociato del Secolo ha risposto così: Io allenatore del Parma? Certamente, mi piacerebbe. Non dobbiamo però dimenticare che ora c’è un allenatore che ha fatto grandissime cose, perchè guarda dove ha preso il Parma e dove l’ha portato. Però nel caso che l’avventura di Donadoni con il Parma finisca, in futuro, io mi metto in pole position, non ci sono dubbi…”

Lunga vita a Donadoni, che ha portato il Parma ad un salto di qualità incredibile negli ultimi anni, e ci auguriamo che l’avventura con lui al timone possa proseguire ancora un anno, se non di più. Il Parma però è avvisato: Hernan si è già autocandidato, e ora fermatelo voi, se ne siete capaci…