CORRADO: “CONFERMIAMO IL NOSTRO INTERESSE A PROCEDERE NELLA TRATTATIVA”

Attraverso un comunicato il gruppo che fa capo a Corrado ha confermato il suo interesse a restare in corsa e a presentarsi alle trattative private concesse oggi dal giudice al termine della riunione con curatori e comitato dei creditori.

Ecco il testo integrale del comunicato:

VIRIS e UNI GASKET, firmatari della manifestazione di interesse e disponibilità all’acquisto della azienda sportiva Parma Calcio inoltrata al notaio Almansi di unigasketParma il giorno 9/6/2015, confermano il loro interesse a procedere nella trattativa con la curatela fallimentare concessa oggi dal Giudice Pietro Rogato. Il tutto in linea con il progetto industriale originario che ha ispirato fin dall’inizio i Soci ed è stato presentato agli stessi Curatori in data 26/5/2015. Progetto industriale che si pone l’obiettivo primario di evitare alla società Parma Calcio  il declassamento alla serie D , di garantire un programma di sviluppo futuro della società e dei risultati sportivi e di permettere a tutti i simpatizzanti di questa gloriosa compagine di poter continuare a sostenere la propria squadra nell’ambito del calcio professionistico.
Qualunque possa essere la conclusione della trattativa saremo certi di avere percorso , con trasparenza e correttezza, tutte le strade possibili per conseguire l’obiettivo  e per garantire tanti altri anni di calcio professionistico a Parma”.