CORAPI: “DOBBIAMO SVEGLIARCI, COSI’ NON POSSIAMO ANDARE AVANTI. I FISCHI? GIUSTI” – VIDEO

È una autocritica profonda, frutto forse dell’umore che si respirava negli spogliatoi al termine dell’incontro, quella di Ciccio Corapi, presentatosi al termine della gara in sala stampa.

Ecco il video e la trascrizione delle parole del centrocampista crociato:

Siamo stati brutti da vedere, non siamo stati cattivi. Loro hanno fatto la loro onesta partita, la nostra gara non so nemmeno come descriverla. Abbiamo fatto tanti, ma tanti passi indietro rispetto alle scorse partite. Sembrava una squadra sciolta, senza cattiveria. Dobbiamo darci una svegliata perchè così non possiamo andare avanti. Magari non ci siamo calati in questa realtà, magari manca la cattiveria giusta, ma dobbiamo solo svegliarci e pedalare perchè altrimenti qui la situazione diventa dura, feralpi-evidenzaperchè le partite passano e non stiamo dando un’impronta al campionato. Un centrocampo che non sa cosa fare? Ci dobbiamo lavorare, ma anche con i lanci lunghi se ci metti la cattiveria giusta le seconde palle le prendi tu e sulle seconde palle ci arrivi tu. È tutta una questione di cattiveria, perchè oggi sulle seconde palle loro arrivavano prima, trovi il pareggio e non puoi prendere gol dopo due minuti. Questa è la conferma del fatto che ci dobbiamo dare una svegliata, dal primo all’ultimo. Seconda sconfitta, anche questa al Tardini? Non c’entra, il fortino ce lo dobbiamo dimenticare perchè lo scorso anno eravamo in Serie D, un campionato molto più semplice di questo. La sconfitta ci sta tutta, dobbiamo lavorare assolutamente perchè già sabato abbiamo una partita importante. La partita di stasera ci deve insegnare che se non lottiamo su tutti i palloni facciamo delle figuracce. Eravamo riusciti a pareggiarla poi abbiamo avuto la mazzata del 2-1, ma avevamo la sensazione che li potevamo chiudere lì, ma non siamo riusciti a pareggiare, e loro per quattro o cinque volte sono ripartiti pericolosamente. I fischi del Tardini sono giusti. Come uno si prende gli applausi quando le cose vanno bene, quando le cose vanno male è giusto che ci prendiamo i fischi. I tifosi ci hanno sempre applaudito, sia lo scorso anno sia quest’anno. Stasera, per come abbiamo perso, è giusto ricevere i fischi”.