QUI COLLECCHIO – PALETTA VERSO IL RIENTRO, CASSANO A PIENO REGIME. BIABIANY SALTA IL MILAN?

Anche quest’oggi i crociati sono scesi in campo in vista della prossima sfida contro il Milan, in programma domenica sera alle 20:45 tra le mura dello Stadio Tardini. Il gruppo ha prima ascoltato il discorso introduttivo da parte di Donadoni, per poi svolgere un percorso atletico aumentando progressivamente il ritmo. Vedere fin da subito Cassano, Paletta, Mendes e Mariga svolgere l’esercizio con i compagni ha dato sicuramente una buona sensazione, visto che tutti e quattro, per un motivo o per l’altro, erano “sotto osservazione. Non si sono visti invece Biabiany e Palladino, che hanno lavorato in palestra, oltre ad Acquah e Belfodil, impegnati con le rispettive nazionali. Ma andiamo nello specifico:

paletta-eserciziPALETTA: Ha svolto la prima parte (atletica) con i compagni, per poi passare “dalle grinfie” del preparatore Giovanni Andreini, che ha testato la condizione di Gabriel effettuando prima una serie di passaggi rasoterra, poi una serie di lanci sui quali il difensore crociato doveva stoppare il pallone o colpire di testa. Le sensazioni sono state sicuramente positive, con Andreini che ha dato l’ok a Gotti, vice di Donadoni, come a dire che Paletta avrebbe potuto allenarsi con il resto dei compagni, o almeno questa è stata la nostra interpretazione. Ed infatti nei successivi esercizi (otto contro undici e partitella), Gabriel fatto parte della squadra senza la casacca. Difficile però dire se potrà scendere in campo contro il Milan: al di là delle sensazioni positive, molto dipenderà dagli allenamenti dei prossimi giorni, anche se la sensazione è che possa recuperare. Donadoni è stato comunque previdente: prima ha provato la coppia Mendes-Lucarelli, e poi ha affiancato Felipe al capitano crociato. Se Paletta non dovesse farcela, le alternative ci sono.

CASSANO: FantAntonio ha svolto l’intero allenamento assieme ai compagni, e quindi è da considerarsi recuperato. Resta da capire se il problema al ginocchio lo abbia ritardato nella sua ricerca della forma fisica idonea. In ogni caso domenica arriva il Milan, e siamo abbastanza convinti che FantAntonio sarà in campo, a giudicare dal suo allenamento di oggi.

gruppoBIABIANY: Anche quest’oggi il francese si è allenato in palestra, e non è quindi sceso sul campo di gioco. Brutto segnale, questo, considerando che mancano 4 giorni all’esordio casalingo. Tutto può accadere, ma a meno che non ci sia un recupero lampo la sensazione è che Biabiany darà forfait. Molto dipenderà dall’allenamento di domani, a porte chiuse: se il francese potrà iniziare a lavorare sul campo si potrebbe pensare di recuperarlo entro domenica, magari accelerando i tempi.

PALLADINO: Dopo aver svolto ieri il test k4, oggi ha lavorato in palestra. Sembra che per lui vi sia un po’ di affaticamento dovuto ad una forma febbrile, anche se non sembra una cosa preoccupante.

MENDES: Dopo il giorno di permesso Pedro ha svolto l’intero allenamento a pieno regime, dissipando quindi i dubbi su una sua possibile presenza domenica sera.

MARIGA: BigMac prosegue il suo percorso verso il possibile tesseramento, anche se oggi Donadoni lo ha ripreso continuamente durante alcuni esercizi. Non ha preso parte alla partitella finale, ma potrebbe essere una forma precauzionale per evitare ogni rischio visto che il keniano ha ripreso ad allenarsi a pieno ritmo solo da qualche giorno.