QUI COLLECCHIO – DAL BARCELLONA B ALLA CORTE DI APOLLONI: AGOSTINHO CA’ IN PROVA CON IL PARMA

Questo pomeriggio, in campo con i crociati, c’era un altro volto nuovo. Dopo la breve apparizione del figlio di Dacourt, che non ha convinto lo staff crociato, a giocarsi le sue chance alla corte di Apolloni è arrivato Agostinho Cà. Classe ’93 (dunque un over), è un centrocampista guineense naturalizzato portoghese, attualmente agustinho2svincolato. Nella metà campo predilige un ruolo difensivo, dice di ispirarsi a Deschamps ed Essien, ma può adattarsi a diverse posizioni. La sua carriera fin qui l’ha visto protagonista di pochissime presenze nel calcio professionistico: cresciuto nelle giovanili dello Sporting Lisbona, nel 2012 è stato acquistato dal Barcellona (che l’ha soffiato all’Inter), che l’ha inserito nella propria squadra B. In quella stagione però raccolse solo quattro presenze. Dopo un infortunio al ginocchio per lui c’è stata un’avventura al Girona, in prestito, squadra con la quale però raccoglie una sola apparizione. Stessa sorte con lo Lleida nella stagione successiva, motivo per il quale il Barça non ha rinnovato il suo contratto, di fatto svincolandolo.

Diversa sorte ha trovato nelle varie nazionali giovanili: tre presenze con il Portogallo U17, 22 (e due reti) con il Portogallo U19 e 17 (con una rete) nel Portogallo U20. Ha partecipato ad un europeo U19 (raccogliendo tre presenze) e ad un mondiale U20 (tre apparizioni anche lì).

Ora Agostinho Cà si trova a Collecchio, dove oggi pomeriggio ha già svolto la seconda partitella di quelli che, se riuscirà a convincere lo staff crociato, potrebbero diventare i suoi nuovi compagni.

Ecco il video, pescato da Youtube, del suo primo allenamento con il Barcellona B: