Cassano a Striscia la Notizia: “Ai tifosi del Parma dico che sto bene qui”

tapirotwittercassanoCome vi abbiamo riportato oggi, riprendendo la foto pubblicata dal Profilo Twitter ufficiale del Parma Fc, Cassano ha ricevuto a Collecchio il Tapiro d’Oro (il settimo per lui) da parte di Striscia la Notizia. A consegnarglielo, ovviamente, Valerio Staffelli. Nella puntata andata in onda questa sera, pochi minuti fa, è andato in onda il servizio, del quale vi proponiamo i passaggi salienti.

Non è vero che chiamavo Edoardo Garrone, non l’ho mai sentito, l’ho visto due anni fa quando sono andato a vedere un allenamento della Sampdoria, ma poi non l’ho mai sentito. La realtà dei fatti, come ho detto in conferenza stampa, è che sono innamorato di quella squadra là, ma sto bene qui a Parma. Ora bisogna ricominciare. Mihajilovic non ha voluto il trasferimento? Questo non lo so, ti dico la sincera verità, non ho mai sentito nessuno dall’altra parte. Io volevo tanto andare là, ma ripeto, sto bene qua, e ora bisogna ripartire. Con Garrone avevo discusso, poi avevo riallacciato il rapporto, si era concluso bene, anche se c’è stato quel piccolo intoppo per il quale non posso tornare alla Sampdoria, anche se nella vita mai dire mai. Se dipendesse da me io farei di tutto e di più, ma ora sono al Parma, sto bene e voglio fare bene in maglia crociata. Cassano alla Fiorentina? Io sono come la signora Camilla, tutti la vogliono e nessuno la piglia. La Nazionale? Quale, quella dei cantanti?”

“Io sono una pippa a cucinare. Se preferisco un piatto di trenette al pesto o prosciutto di Parma con Parmigiano Reggiano? Io direi un po’ di pesto con del parmigiano sopra. Se sono euroscettico? Parla semplice. Se sono a favore o contro l’euro? Non ci capisco nulla di queste cose qui.”

“A Prandelli dico che si ricordi che Cassano esiste sempre. Ai tifosi del Parma, visto che li ho fatti un po’ arrabbiare, che sto bene qui. A Garrone che il mio numero di telefono se non ce l’ha lo può trovare senza problemi. A Balotelli che rimanga così com’è.”