CASSANO FIRMA, MENTRE AMAURI TENTENNA…

Alle 21:30 circa della vigilia dell’ ultima (o penultima?) asta fallimentare, Antonio Cassano ha ratificato l’accordo che era stato raggiunto martedì mattina. Proprio la mancanza della firma aveva suggerito prudenza, ma ora è ufficiale: FantAntonio ha accettato una consistente riduzione dei propri crediti. Allo stesso tempo si attende la risposta di altri giocatori, come Amauri, Felipe, Modesto e Zaccardo. Questi giocatori hanno a parole dato segnali di estrema disponibilità, ma allo stato parma-ultima-asta-may-28attuale non hanno ancora firmato la propria rinuncia. Particolare il caso di Amauri: il proprio procuratore, Giampiero Pocetta, ha avuto parole al miele nei confronti dei crociati anche quando parlò ai nostri microfoni qualche giorno fa. Segnali di estrema disponibilità, dunque, peccato che poi questa firma non sia ancora arrivata ed ormai il tempo sia quasi scaduto. La sensazione è che ci sia una strategia, e sarebbe quella di scommettere sulla concessione di un’ulteriore asta, e di non firmare fino all’appuntamento di domani. Se ci dovesse essere un compratore, allora quei giocatori potranno prendere il 100% di quanto gli spetta senza rinunciare a nulla. Se invece non ci dovesse essere nessuno, allora potrebbero firmare proprio perchè si renderebbero conto di essere all’ultima spiaggia. Peccato, perchè non è sicuro al 100% che Rogato possa concedere ulteriori possibilità (anche se esiste questa alternativa), e questo gioco fatto di attese, silenzi, e forti contrasti tra gli ostruzionismi messi in atto durante le riunioni e la disponibilità massima davanti ai microfoni, rappresentano uno scoglio che potrebbe essere fatale.