CARRA: “NON CI ASPETTAVAMO COSI’ TANTE VENETE. SUPERARE I 500 TIFOSI DOMENICA SAREBBE GIA’ UN SUCCESSO…”

A poche ore dall’uscita dei calendari e dei gironi della Serie D, abbiamo registrato il commento di alcuni dei protagonisti crociati. Dopo Minotti è stato il turno di Luca Carra, il dg dei crociati.

Ecco il video e la trascrizione integrale delle sue parole:

Non ci aspettavamo così tante squadre venete, anche perchè c’è n’è qualcuna come anche l’Altovicentino che rappresenta una trasferta anche un po’ impegnativa come distanza e come logistica. Sono state una sorpresa tutte le venete, a parte il Delta Rovigo che ce lo aspettavamo. Se andremo in ritiro? Andremo in ritiro sabato carra-calendaripomeriggio nella zona di Arzignano, non sappiamo ancora se lì o a Vicenza. L’inversione di campo? La Federazione non ha concesso all’Arzignano l’inversione del calendario, facendo l’andata qui a Parma. A meno che non ci siano provvedimenti da parte della Questura o dell’Osservatorio non credo che ci siano cambiamenti. Se 1200 posti basteranno? Io mi augurerei di no, perchè vorrebbe dire che ci sarà una bellissima risposta. 1200/1500 posti non sono comunque pochi, sarebbe un risultato eccezionale avere così tante persone. L’entusiasmo è palpabile, vedo tante persone che sui social scrivono che andranno in trasferta, ma raggiungere mille persone è tanto… Il nostro obbiettivo? Già oltre le 500 persone sarebbe un ottimo risultato. Se abbiamo dato un’occhiata agli stadi che troveremo? Non abbiamo ancora valutato, ma ci sono squadre attrezzate, quindi credo che abbiano degli stadi un po’ più capienti rispetto ad altri”.