CAOS PARMA: LA SITUAZIONE E’ SUL PUNTO DI ESPLODERE?

contest4Una bomba pronta ad esplodere. E’ questa la situazione del Parma, con giocatori, staff e dipendenti che continuano ad attendere l’intervento della società con i bonifici promessi ma mai arrivati. Le facce dei giocatori e dei dirigenti durante il confronto con i tifosi di ieri hanno lasciato capire che la corda sta per spezzarsi, e che se non arriverà un segno tangibile a breve la situazione potrebbe davvero degenerare. La Gazzetta di Parma nella sua versione online riporta di un possibile passo indietro da parte di Donadoni e di alcuni giocatori (anche di prima fascia) che potrebbero rescindere il contratto, mentre Di Marzio riporta di una riunione tra la squadra ed alcuni fiduciari dell’Aic, per capire come agire visto il mancato pagamento degli stipendi. Nei giorni scorsi anche due giovani come Coric e Jeraldiño hanno rescisso il contratto. Una cosa è certa: tutto l’ambiente Parma si è stancato delle promesse non mantenute, e sembra che non ci sia più l’intenzione di sopportare una situazione ormai paradossale.