CANINI: “SIAMO MIGLIORATI IN MOLTI ASPETTI: DOBBIAMO CONTINUARE A ROSICCHIARE PUNTI” – VIDEO

Il Parma è sceso in campo anche oggi, a Collecchio, per preparare la sfida di venerdì contro il Lumezzane, l’ultima gara del 2016. Prima della seduta pomeridiana ha parlato Michele Canini: il difensore crociato ha fatto il punto della situazione.

Ecco il video e la trascrizione delle sue parole:

Cos’è cambiato? È cambiato che abbiamo fatto dei risultati importanti, però siamo migliorati in molti aspetti, c’è molta più organizzazione, siamo più quadrati, e questo ci ha portato ad essere più aggressivi in campo e a fare risultato. Il Parma si adatta di più agli avversari? Il Mister prepara molto bene le partite, cura tutti i dettagli, quindi andiamo in campo organizzati e con le idee chiare. Se ora sono migliorato? Ho avuto delle difficoltà iniziali, ma come ho sempre detto era dovuto al fatto di non aver svolto una preparazione adeguata. Ora giocando ho trovato una buona condizione, e con l’aiuto dei compagni e del Mister sono riuscito a trovare un rendimento buono. Quanto è importante la gara di Lumezzane? Ci sono ancora tante partite, adesso abbiamo una sfida importante che servirà per dare continuità. Sarà dura perchè incontreremo una squadra quadrata, dovremo essere bravi ed attenti a sfruttare qualsiasi occasione. Se una vittoria ci regalerà qualche giorno di vacanza in più? Si, quello dipenderà dal risultato, però non guardiamo alle vacanze. Pensiamo ai tre punti che sono più importanti anche di un giorno di vacanza in più. Per l’esperienza che ho durante la stagione si possono vivere diversi momenti di difficoltà. In quei casi bisogna essere bravi a continuare a lavorare, perchè prima o poi il lavoro paga. In questo campionato tante squadre hanno delle difficoltà, noi dobbiamo pensare a noi stessi e a lavorare, oltre che a raccogliere più punti possibili. Adesso siamo lì vicini, e dobbiamo cercare di rosicchiare altri punti. Se ci sorprende il fatto di essere a -3? Sì, è una sorpresa, eravamo ad otto punti ed in due partite ci siamo avvicinati. Ma dobbiamo guardare comunque a noi, e cercare di migliorare. Il Lumezzane? È una squadra quadrata, è la miglior difesa del campionato, sarà dura. È un campionato in cui tutte possono fare risultato. Prepareremo la gara come nelle ultime settimane, e mantenendo l’atteggiamento che abbiamo messo in campo. La difesa a 3? Con il Mister abbiamo provato la difesa a quattro e quella a tre, l’importante è l’atteggiamento”.