CALCIOMERCATO LIVE DA MILANO – LA DIRETTA DI PARMAFANZINE.IT DALLO STARHOTEL BUSINESS PALACE

(Milano) – Dopo un anno all’inferno, quello della Serie D, il Parma è di nuovo tra i professionisti e dunque torna a varcare la porta dell’Hotel dedicato alle trattative di calciomercato. Due anni fa il “carrozzone” si svolgeva all’Ata Hotel, mentre in questa stagione dirigenti e procuratori hanno preso d’assalto lo StarHotel Business Palace. Tra di loro anche Minotti e Galassi, che da qualche ora sono già all’opera per aggiungere l’ultimo tassello alla rosa di Apolloni. Per questo motivo siamo arrivati a Milano questa mattina per seguire sul posto l’ultima giorno di trattative. Il gong suonerà alle ore 23: prima di quell’ora tutte le società, ma soprattutto il Parma, dovranno depositare i contratti degli eventuali nuovi acquisti.

Ecco la nostra diretta live: inseriremo gli ultimi aggiornamenti sempre in alto, quindi qui sotto troverete l’ultimo nostro “post” dallo StarHotel Business Palace di Milano – Aggiornate il nostro live ogni tanto per leggere i nuovi aggiornamenti


Ore 22:58 – Con il bilancio finale di Galassi, che potete leggere a questo link (clicca qui), si conclude la nostra lunga diretta dallo StarHotel Business Palace di Milano. La redazione di Pfz.It ringrazia tutti i suoi lettori che hanno seguito con estremo interesse il nostro lavoro, come sempre, e si dirige verso casa.

galassi-mercato

Ore 22:05 – Il mercato del Parma, al momento, può considerarsi concluso. Almeno per quanto riguarda le trattative odierne, che termineranno tra poco meno di un’ora. Lo staff crociato ha infatti lasciato lo StarHotel Business Palace pochi istanti fa. Ufficializziamo il fatto che la trattativa per Modic è saltata, come anticipato da ParmaFanzine.it. A breve su PFZ.it le dichiarazioni di Galassi prima di lasciare Milano.

Ore 20:48 – Sembra che l’affare Modic sia definitivamente saltato. Il problema con alcuni documenti sembra che sia irrisolvibile nelle sole due ore che restano prima del gong finale. Continuiamo comunque a seguire questa pista fino alla fine.

Ore 20:14 – Facciamo un nuovo punto della situazione a meno di tre ore dal gong finale. La trattativa per Andrej Modic si complica, anche se non è detto che non si possa risolvere la question. C’è infatti un problema con alcuni documenti che il Milan, proprietaria del cartellino, starebbe risolvendo in questi minuti. Se tutto andrà come previsto, il ragazzo approderà a Collecchio nei prossimi giorni. Per il resto c’è la netta sensazione che il Parma potrebbe rimanere così com’è, tenendo uno slot libero da riempire nel mercato degli svincolati o durante la finestra invernale. In ogni caso fino alla fine rimarremo qui con le orecchie alzate.

Ore 19:07 – Abbiamo trovato Pietro Leonardi in un bar a pochi passi dallo StarHotel Business Palace. Leggi qui: http://www.parmafanzine.it/milano-foto-leonardi-300-metri-dallhotel-del-calciomercato/

Ore 17:30 – Mentre per Andrej Modic sembra che l’affare sia ormai fatto, con il giocatore che nei prossimi giorni raggiungerà Collecchio, il Parma cerca di non sganciarsi dalle piste Verna e Sbaffo, anche se ora sembra che si stia tentando l’affondo decisivo per Daniele Gavazzi, centrocampista centrale di proprietà dell’Avellino, che in passato ha collezionato 7 presenze con la Sampdoria in Serie A e diverse stagioni in B con il Vicenza e la Ternana. Il giocatore però potrebbe essere fuori portata dal punto di vista economico, anche se si sta lavorando per limare al massimo ogni dettaglio. Sul fronte partenze Longobardi dovrebbe accasarsi al Mestre.

paini-carra-minotti

Ore 16:36 – Mentre le ultime indiscrezioni parlano di un Parma che si allontana da Sbaffo per provare a riavvicinarsi a Verna (trattativa molto difficile), spunta un nome che avevamo fatto diverse settimane fa: Andrej Modic, giovane centrocampista classe ’96, proveniente dal Brescia. Sembra che il Parma stia accelerando per portarlo alla corte di Apolloni.

Ore 16:07 – Si intensificano i colloqui dopo la pausa pranzo. Nel frattempo sono arrivati a Milano sia Alessio Paini, segretario crociato, e Luca Carra. Il loro arrivo potrebbe lasciar pensare che alla fine un affare si farà, visto che sono loro le persone che si devono occupare di stilare e firmare i contratti. Nel frattempo abbiamo fatto un viaggio in ascensore, casualmente, con due ex terzini del Parma: Paolo Castellini, ora svincolato, e Antonio Bocchetti, che ora dovrebbe occuparsi del coordinamento dell’area tecnica della Paganese. Ecco la foto dell’arrivo di Paini e Carra, allo sportello accrediti:

carra-paini

Ore 14:37 – Molti dirigenti e procuratori si sono spostati nella sala pranzo dell’Hotel. C’è una situazione ancora abbastanza tranquilla, anche se la vera bagarre dovrebbe iniziare nel pomeriggio. Sembra complicarsi nel frattempo anche la trattativa per Sbaffo, con altre squadre che avrebbero richiesto il calciatore. Minotti e Galassi stanno seguendo con attenzione anche Dominik Hofbauer, centrocampista classe ’90 che in carriera ha collezionato diverse presenze nella Serie A austriaca (oltre che alcune presenze anche nelle nazionali giovanili). La dirigenza crociata potrebbe anche virare su questo giocatore, anche perchè Hofbauer si è svincolato e dunque potrebbe arrivare anche nei prossimi giorni. Noi nel frattempo continuiamo a monitorare la situazione.

hall-starhotel

Ore 13:36 – Minotti e Galassi sono all’interno del bar dello StarHotel Business Palace. I due stanno parlando con diversi interlocutori, tra loro anche Giovanni Bia, procuratore di molti calciatori (tra cui anche il parmigiano Adorni). Ecco il video della nostra diretta dallo StarHotel Business Palace.

Ore 12:54 – Non è un segreto: si cerca un centrocampista. Il Parma ha deciso di aggiungere un giocatore alla rosa attuale per completare, anche come caratteristiche, la rosa a disposizione di Gigi Apolloni. Negli ultimi giorni sono circolati diversi nomi, tutti accostati al Parma. Andiamo dunque a fare un primo punto della situazione prima delle ore “calde” che precederanno la fine delle trattative.
DELLA ROCCA – È un nome che ha fatto spesso capolino tra le cronache di mercato legate al Parma. In realtà il suo nome non sarebbe in cima alla lista presente sul taccuino di Minotti e Galassi. Può essere che il Parma abbia anche richiesto informazioni, ma almeno al momento non ci sarebbero grandi possibilità che la trattativa possa decollare.

La sala stampa dello StarHotel di Milano

La sala stampa dello StarHotel di Milano

VERNA – Il centrocampista del Pisa è un nome che la dirigenza crociata ha seguito per alcune settimane, anche il tentativo di affondo è arrivato solo nelle ultime ore. Il giocatore è un pupillo di Gattuso, ma la situazione societaria dei toscani è surreale e lascia pensare che si possa verificare un vero e proprio esodo massivo. A differenza di qualche settimana fa, però, sul giocatore ci sono anche altri club, tra cui alcuni di Serie B, e per questo la trattativa sembrerebbe molto complicata.
JADID – Il Parma avrebbe richiesto informazioni anche su un ex, Jadid, che ora è di proprietà dell’Entella. Da parte del club ligure non ci sarebbero problemi, e non metteranno alcun tipo di ostacolo al giocatore nel caso la trattativa andasse in porto. Le richieste del regista marocchino sarebbero troppo elevate sia dal punto di vista della cifra, sia da quello della durata del contratto (un biennale, considerato il fatto che Jadid ha 33 anni). È comunque una pista da seguire.
SBAFFO – Quello di Alessandro Sbaffo è il nome che con più insistenza è stato accostato ai crociati. In realtà il Parma ha sempre seguito con un certo distacco questa pista, preferendo puntare su altri obbiettivi. A circa dodici ore dalla fine delle trattative, però, Minotti e Galassi starebbero facendo più di un pensiero sul calciatore, viste le difficoltà a raggiungere altri nomi della loro lista.
SVINCOLATI – Nel frattempo si continua a monitorare la situazione di quei calciatori svincolati che si stanno allenando a Coverciano. Maresca, Lazzari, Pazienza e gli altri sono tenuti sott’occhio ma per loro, a meno di inserimenti da parte di qualche altra squadra (il che non è da escludere) ci sarebbe tempo a disposizione: essendo svincolati, infatti, possono anche essere tesserati nei prossimi giorni.
Questo è il punto della situazione iniziale. Ovviamente a partire da ora cercheremo tutti gli aggiornamenti possibili e li inseriremo dalla nostra diretta live dallo StarHotel Business Palace di Milano.