Calciomercato / Cerri ufficiale al Lanciano, Bellomo in arrivo senza contropartite?

Mancano pochi giorni al debutto del Parma Fc in Serie A, contro il Cesena. Però, a tenere banco è ancora il calciomercato, arrivato ormai al rush finale per definire quella che sarà la rosa definitiva che si appresta ad affrontare la stagione alle porte.

cerri-lancianoALBERTO CERRI: E’ arrivata l’ufficialità, Alberto Cerri fa le valige e si sposta al Lanciano, per un anno di prestito in Serie B, si spera, da protagonista.  Il 18enne attaccante parmense lascia quindi la società ducale, mandato in prestito per farsi le ossa e per maturare la necessaria esperienza nella difficile e dura serie cadetta. L’operazione è in prestito secco, quindi per Cerri è solo un arrivederci.

NICOLA BELLOMO: Un nome caldo, caldissimo. Già da alcune settimane, il nome del centrocampista classe 1991 del Chievo Verona è stata una pista che è parsa percorribile dai dirigenti crociati. La prima ipotesi era quella di uno scambio, con Costa al Parma, Marchionni alla Sampdoria e il primo utilizzato come pedina proprio per arrivare a Bellomo. Ora le cose paiono cambiate e secondo il portale Parmalive.com il procuratore del calciatore clivense sta lavorando in queste ore per sistemare il proprio assistito alla corte di Roberto Donadoni senza, però, che il Chievo chieda al Parma una contropartita tecnica. Costa, infatti, sembra ormai destinato a rimanere (sarà presentato, assieme a Lodi, domani mattina alle ore 11 al centro direzionale di Collecchio) e l’operazione potrebbe essere portata a termine solo sulla base di un pagamento in denaro.