Bomber Parolo: “E’ stata la mia partita più importante”

E’ lui il protagonista assoluto della vittoria di oggi. Marco Parolo non solo si è tolto lo sfizio di tornare a segnare, davanti al proprio idolo (Kakà), ma ha fatto esplodere il Tardini con quella punizione all’ultimo respiro che ha regalato al Parma i 3 punti contro i rossoneri.

adrianogallianiEcco le parole di Bomber Parolo, nel post-partita:

“Voglio dedicare la punizione che ci ha fatto vincere la partita a Bortolazzi perché mi fermo sempre con lui a provare dopo gli allenamenti. Ha fatto un grande lavoro con me e questo gol è anche merito suo. Se questo è il mio gol più importante? Non saprei ma di sicuro questa è stata la mia partita più importante. Ho segnato una doppietta e fornito un assist contro il Milan. Sono davvero contento. La Nazionale? Diciamo che ho iniziato a buttare giù un po’ di bricioline e se continuo così posso anche farci un pensiero, anche se rimango dell’idea che il centrocampo della nazionale è uno dei migliori ed è davvero difficile entrare in quel giro. Voglio continuare con questa media gol, perché è importante che un centrocampista con le mie caratteristiche si faccia vedere in attacco. Poi con Cassano in squadra è un obbligo per noi essere pronti a sfruttare le sue giocate.”