BIGLIETTI A 15€? IL PARMA NON CI STA E CHIEDE ALL’ARZIGNANOCHIAMPO DI ABBASSARE IL PREZZO

Da quando è stata resa nota la cifra dell’ammontare del prezzo dei biglietti per la prima gara di Serie D dei crociati, ArzignanoChiampo-Parma, sono stati molti i tifosi crociati a storcere il naso. La società crociata ha però voluto ascoltare le lamentele dei propri supporter e per questo sta dialogando con l’ArzignanoChiampo per capire in che modo risolvere la questione.

Questo è il riassunto di un comunicato diffuso attraverso il profilo Facebook di Parma Calcio 1913:

“BIGLIETTI PER ARZIGNANO – Parma Calcio 1913, in mattinata, si è interfacciato con la presidenza dell’Arzignanochiampo chiedendo di rimodulare il prezzo unico di 15 Euro del biglietto per la partita di domenica 6 settembre ritenendolo fuori target per il campionato di Serie D.
La società ospitante ha motivato il prezzo del titolo d’ingresso per questa singola gara, che sarà applicato anche ai sostenitori della squadra di casa, rapportandolo ai superiori costi organizzativi per l’accoglienza della nostra tifoseria.
Parma Calcio 1913 sta continuando il dialogo con l’Arzignanochiampo, ma è evidente che il tempo stringe per cui difficilmente si potrà organizzare un adeguato servizio di prevendita a Parma”.

parma-biglietti