Biabiany-Guanghzou, la trattativa si inceppa. Mesbah al Livorno?

diamanticinaChe la trattativa ci sia stata, ci sono pochi dubbi. Che l’affare fosse in via di definizione, ma comunque lontano dall’ufficialità e dalle firme di rito, lo si era capito dalla convocazione di Biabiany per la partita di domenica contro l’Udinese. Qualcosa, però, si è inceppato nell’affare che dovrebbe (o doveva) portare il francese al Guanghzou. La notizia è stata riportata un po’ da tutti i principali uomini mercato, da Alfredo Pedullà a Gianluca Di Marzio. Sembra infatti che la società cinese abbia deciso di tornare a spingere per Diamanti del Bologna, dopo aver ricevuto qualche giorno fa un primo no secco da parte degli emiliani, che non erano conformi con i metodi di pagamento scelti dai dirigenti della squadra allenata da Marcello Lippi.

A parte Mediaset che riporta di un’interesse del Milan per il “biondo” attaccante crociato (MioCugginata?), tutto sembra riavvicinare il giocatore alla permanenza a Parma. Non è dato sapere se ci sia stato un cambio di obbiettivo, un cambio d’opinione (magari dopo aver visto il gol mangiato proprio da Biabiany contro l’Udinese…), o semplicemente dei sondaggi da parte del Guanghzou non andati a buon fine, ma nelle prossime ore sapremo sicuramente qualcosa di più. Che la trattativa però sia ancora in piedi, anche se pericolante, lo riporta Pedullà, che nel suo sito ha annunciato che la verità è che i cinesi starebbero ripensando a Diamanti, la vera priorità nonostante i rossoblu abbiano chiuso di recente qualsiasi discorso. Resta viva l’operazione Biabiany, ma Alino è sempre in cima alla lista del Guangzhou”.

Nel frattempo, ci sono novità per quanto riguarda il futuro di Mesbah, che sempre secondo il “guru” Di Marzio dovrebbe accasarsi al Livorno del nuovo tecnico Di Carlo. La notizia, data dal giornalista Sky durante la trasmissione Speciale Calciomercato, parla di trattativa in stato avanzato. Staremo a vedere.