BIABIANY, BELFODIL, CHIBSAH, SAPONARA: PERICOLO BUSTE

Accordo per tutti. Anzi no, buste. Ore frenetiche per il Parma, con una quantità notevole di comproprietà da risolvere che si stanno riducendo dopo le ufficialità delle ultime ore. Con il Crotone è stata rinnovata la comproprietà di Gabionetta, Caio Gobbo Secco, Ligi e Saric, con il Feralpi Salò quella di Fabris, con l’Empoli quella di Mario Rui, con il Siena la compartecipazione di Galuppo e con la Juve quella di Anacoura. Paolini, a metà con il Cesena, è stato riscattato dai crociati mentre Adorni ha fatto il percorso inverso. Il portiere Gallinetta ora è tutto della Juventus, mentre Boniperti ora è un giocatore del Parma al 100%.

pericolobusteLe preoccupazioni però arrivano dai nomi importanti, vale a dire Biabiany, Belfodil, Saponara e Chibsah. Per il francese l’incontro di ieri tra Ferrero e Leonardi, stando a quanto riportato da Radio Mercato, non è stato risolutore. L’Inter è interessata al calciatore, ma per ora sta alla finestra attendendo di capire quale delle due squadre la spunterà, e le buste sembrano ormai l’unica soluzione possibile anche se non è da escludere un accordo all’ultimo momento. Stessa sorte per Belfodil e Saponara, due giocatori per i quali la trattativa doveva filare liscia, ma secondo quanto riportato dai principali quotidiani sportivi nazionali le difficoltà sono maggiori rispetto alle previsioni. Proprio per questo si inizia a temere che le buste siano l’unica maniera di risolvere la situazione. Situazione simile, secondo Tuttosport, anche per Chibsah: mentre Sansone dovrebbe essere riscattato dal Sassuolo con Mendes che tornerebbe a vestire la maglia crociata, per il ghanese la stretta di mano non è ancora arrivata. Entrambe le società hanno interesse nel riscattare l’altra metà del cartellino del centrocampista, e se nessuna delle due cederà anche per lui c’è il pericolo che si decida tutto con le ormai fantomatiche buste.