BELFODIL SALUTA PARMA: E’ PRONTO A RESCINDERE IL CONTRATTO

Nella giornata di ieri vi abbiamo svelato che sono quattro i giocatori della rosa del Parma a non aver accettato la riduzione dei loro compensi nel periodo dell’esercizio provvisorio, ovvero dal 19 marzo al 31 maggio. La scelta non è dipesa da questioni economiche, bensì dal fatto che firmando l’accordo i giocatori in questione non avrebbero avuto la possibilità, qualora fosse la loro volontà, di svincolarsi al termine della stagione. Non solo, avevamo anche paventato un’ipotesi concretaNon è escluso che uno di loro possa svincolarsi già nei prossimi giorni, per alleggerire i costi di questo finale di stagione”.

Mentre tre dei quattro giocatori che non hanno accettato di allinearsi alla scelta presa dai compagni hanno un ingaggio che non dovrebbe far salire esageratamente belfodil1i costi anche se dovessero essere pagati per intero, e per questo dovrebbero terminare comunque la loro stagione con la maglia crociata, uno di loro sembra essere invece arrivato ai saluti. Quella contro la Lazio, infatti, potrebbe essere stata l’ultima partita di Ishak Belfodil con la maglia del Parma. L’algerino sembra pronto a rescindere il proprio contratto, e nei prossimi giorni (probabilmente martedì) potrebbe abbandonare il Centro Sportivo di Collecchio. In questo modo avrebbe la possibilità di ricevere solo lo stipendio di aprile, permettendo così ai curatori di risparmiare l’intera mensilità di maggio. Il giocatore andrebbe così a percepire poco più di una mensilità su due (dal 19 marzo al 30 aprile), ovvero quel 50% che la maggior parte della squadra percepirà terminando comunque la stagione.