APOLLONI: “A MACERATA INCIDENTE DI PERCORSO, MA ORA MI ASPETTO UNA PRESTAZIONE MIGLIORE” – VIDEO

Questa mattina i crociati hanno svolto la rifinitura alla vigilia di Parma-Padova. Al termine della seduta d’allenamento, Gigi Apolloni ha svolto la conferenza stampa a ventiquattro ore dalla sfida contro i veneti.

Ecco il video e la trascrizione delle parole del tecnico:

Sicuramente il pareggio e le critiche non ci hanno fatto passare una settimana solida come le ultime, ma questo fa parte del percorso. Siamo incappati in una giornata non positiva, c’è rammarico, ma fa parte del percorso, ripeto. Ora voltiamo pagina perchè c’è un’altra gara da affrontate con gamba e testa giuste. Mi aspetto un Parma diverso domani, perchè quando con alcuni elementi non manifesti le tue qualità vai in difficoltà. Mi aspetto una prestazione migliore. Il Padova in questo momento sta bene, ha fatto quattro vittorie di fila, è una gara tosta. Coly ancora non è a posto, ha questa microlesione sotto al tendine del piede ed è ancora apolloni-laccetto2fermo. Garufo ha un problema al tendine che si sta trascinando, forse dovrà subire un’intervento, gli altri sono invece a disposizione. Il problema di Benassi nel riscaldamento ci ha lasciato quasi perplessi, non aveva riscontrato alcun problema, forse il campo pesante ha caricato su un problema che durante la settimana per fortuna è stato cancellato. Evacuo e Miglietta possono partire dal 1′, la formazione la faccio entro domani, sono due giocatori che stanno lavorando bene come tutto il resto della squadra. Mazzocchi rientra da un’infortunio importante, è un ragazzo che è migliorato notevolmente. Deve imparare nel cercare gli spazi ed attaccarli. Poi per gli altri ci sarà la possibilità di vedere Nocciolini spostato sulla destra. Parlo ogni giorno con i miei giocatori, cerco di dare loro coraggio, anche se a volte c’è frenesia. Gli spazi devi cercare di trovarli, attraverso i movimenti e la circolazione palla veloce. Quando l’abbiamo fatto abbiamo creato. Nella prima parte a Macerata abbiamo avuto delle occasioni, senza trovare la porta, mentre nella seconda parte abbiamo trovato loro molto chiusi, ed abbiamo chiuso gli spazi che invece dobbiamo attaccare. Dobbiamo leggere meglio queste situazioni. L’aspetto mentale è determinante, quando trovi di fronte una squadra blasonata che ha ambizioni dobbiamo contrapporci con lo stesso cuore, con la stessa testa e con le stesse gambe. Agostinho Cà? Sta lavorando, ancora non è al 100%, è ancora timoroso nel fare gli esercizi che gli proponiamo. Secondo i medici serviranno ancora una ventina di giorni, ma sono tempi variabili perchè se lui vincerà la paura riuscirà a recuperare prima. È un giocatore che ha mostrato qualità tecniche importanti, è bravo a gestire la palla, a proporsi e a lavorare in copertura. Ha delle qualità, è chiaro apolloni-laccettoche lo spazio è stato pochissimo per dare un giudizio completo. La gara con il Padova sarà sicuramente importante, ma noi giochiamo in casa, abbiamo diecimila tifosi ed andiamo in campo con il coltello tra i denti. Cercheremo di fare la nostra gara. Ci sono diversi giocatori forti, nel Padova. C’è Emerson, che ha una certa storia, un buon piede ed un buon calcio. A centrocampo c’è Dettori, poi davanti hanno Alfageme, Altinier, Neto Pereira, quindi le qualità le hanno. Durante la settimana i giocatori hanno riconosciuto di essere al di sotto delle prestazioni che avevano iniziato a fare nelle partite precedenti. In manovra siamo stati molto più precisi, ma ad un certo punto trovavamo chiuso, dobbiamo essere più bravi a trovare gli spazi e non chiuderli. Hanno riconosciuto di aver fatto una prestazione al di sotto delle loro possibilità. Noi sentiamo il derby, è inutile nasconderlo, i nostri tifosi ci tengono, ma prima ci sono cinque partite importanti, tra cui questa contro il Padova. Il laccetto rosa? Si, secondo una statistica Parma è la capitale del femminicidio. Il 25 novembre ci sarà l’iniziativa “Maschi che si immischiano” in Piazza Garibaldi, contro la violenza sulle donne. Noi aderiamo e sensibilizziamo”.