ANGELLA A PFZ.IT: “CALCIO&CALCIO TORNA IN TV: CI VEDIAMO IL 18 APRILE!” – VIDEO

Per gli ormai noti problemi legati alla vecchia gestione dell’emittente, TeleDucato (e di conseguenza Calcio&Calcio, programma che da anni segue le avventure del Parma) è scomparsa dai teleschermi da ormai due mesi. Ci sono però delle buone notizie per tutti gli appassionati, ed è lo stesso Michele Angella a rivelarle ai lettori di ParmaFanzine.it: manca ormai poco al ritorno definitivo di TeleDucato e dunque di Calcio&Calcio, che tornerà ad “accendersi” lunedì 18 aprile alle 21.00.

Ecco il video e le parole di Michele Angella, intervistato durante l’intervallo di Parma-San Marino, sull’imminente ritorno di Calcio&Calcio:

Devo dire che ci sono delle belle notizie, è un sorriso quello con cui vi parlo perchè a breve possiamo dire che TeleDucato si riaccenderà in una nuova versione. È pronta a nascere una nuova TeleDucato (lo farà lunedì 18 aprile, Ndr), e con questo rinascerà anche Calcio&Calcio (che ripartirà sempre lunedì 18 aprile alle 21h Ndr,) per seguire l’ultima parte di questa trionfale stagione del Parma, ma soprattutto il progetto è quello di restare in onda durante tutta l’estate per seguire il calciomercato ed un estate bollente di preparazione di una nuova stagione che si preannuncia ricca di derby e di interesse. Credo che ci guarderanno molto anche i cugini, nei prossimi mesi… Consentimi di ringraziare tutti i nostri spettatori affezionati, che so anche essere lettori di ParmaFanzine.it, ne abbiamo molti in comune, perchè in questi due mesi in cui la televisione è rimasta ferma hanno manifestato a me e a
angella-teleducatotutto il nostro staff grande solidarietà, grande affetto e grande interesse. Ringrazio i colleghi, non solo voi di ParmaFanzine.it ma anche Sandro Piovani, ad esempio, che ha espresso parole di grande affetto nei miei confronti, che sono anche una dimostrazione di una sensibilità che non è scontata.
Speriamo di ripartire con il piede giusto, siamo pronti a farlo con grande entusiasmo e motivazione. Rimanere fermi fa male, perchè dal punto di vista psicologico la perdita del posto di lavoro è assolutamente traumatica, però ripartiamo con grande voglia. Credo che ci siano tante cose da dire e da raccontare al seguito del Parma. Gli ultimi mesi, giornalisticamente parlando, non sono stati particolarmente scoppiettanti, e non ci siamo persi granchè, anche se seguire il Parma in questa marcia trionfale è pur sempre esaltante ed emozionante. Giornalisticamente la “ciccia” viene adesso, perchè bisogna raccontare ed inseguire quotidianamente quelli che saranno i progetti per l’allestimento del nuovo organico e per la preparazione della nuova stagione. Ad occhio e croce penso ad una prossima Lega Pro con Parma, Reggiana, Piacenza, Cremonese, Mantova, bisogna vedere a cosa accadrà al Modena… Insomma, ci sono tanti motivi di interesse. Enrico Boni? Dovete sapere che ha ricevuto offerte non solo dall’ambito locale, ma addirittura dall’ambito nazionale ed internazionale. Almeno questo dice lui… Dipende tutto da queste offerte, è chiaro che se grandi network internazionali dovessero mettere sul piatto grandi offerte credo che le strade si separeranno, e magari lo troveremo a seguire gli Europei in Francia al seguito della Nazionale… A parte le battute, ci vediamo presto in tv e grazie a tutti i lettori di ParmaFanzine.it“.