ANCHE IL PARMA FEMMINILE PER “PARMA FACCIAMO SQUADRA” – LA CONFERENZA STAMPA

(Comunicato Stampa) – Dopo i colleghi della prima squadra maschile del Parma Calcio 1913, che hanno anche girato uno spot che sta spopolando sulle tv private ed è già virale sul web, pure le atlete della formazione femminile sono scese in campo, con t shirt e salvadanai per Parma Facciamo Squadra 2015, posando per la cartolina del progetto – coordinato da Forum Solidarietà – mostrata oggi per la prima volta ai giornalisti. La conferenza stampa di presentazione si è svolta stamattina nella sala stampa dello stadio Ennio Tardini alla presenza di Luca Carra, consigliere delegato del Parma Calcio 1913, Fausto Pizzi, responsabile della squadra femminile, delle calciatrici Federica Bandini e Cristina Romanini e del parma-femminile-facciamo-squadradirettore di Forum Solidarietà Arnaldo Conforti. Le crociate hanno anche personalmente aderito, con una donazione, alla Campagna che nella nostra città sostiene tante persone che rischiano la povertà. Parma Facciamo Squadra, infatti, quest’anno si è schierata con chi vuole rimettere in gioco la propria vita e superare un momento di difficoltà temporaneo, chi vuole partire, ma non può farlo senza un piccolo aiuto economico. Il fondo di garanzia, nato dalle donazioni raccolte, permetterà di erogare prestiti a chi, per motivi anagrafici o per vicissitudini personali, non può accedere al credito bancario tradizionale: avviare una piccola attività artigianale o imprenditoriale, coprire le spese di una malattia imprevista, qualificarsi completando un percorso di studi, sono solo alcune delle possibilità che si aprono a chi viene sostenuto da Parma Facciamo Squadra, perché nessuno, uomo o donna, giovane o anziano, italiano o straniero, si deve sentire perduto e per ciascuno può esserci un’occasione nuova. Fondazione Cariparma, Barilla e Chiesi Farmaceutici moltiplicheranno per quattro ogni donazione, aggiungendo un euro per ogni euro donato, mentre è Forum Solidarietà a coordinare ogni fase della Campagna. Per donare il proprio contributo, bastano pochi clic sul sito www.parmafacciamosquadra.it.

Durante la conferenza stampa il direttore generale del Parma Calcio 1913 ha affermato: “Siamo sempre ben felici di essere al fianco di ogni proposta che aiuta le persone in difficoltà in particolare nella nostra città”, raccogliendo il plauso di gratitudine del direttore di Forum Solidarietà Arnaldo Conforti: Ringraziamo il Parma Calcio 1913 che si è impegnato totalmente in questo nostro progetto. Ci sono molte analogie simboliche tra le nostre due realtà: questo club è ripartito con una progettualità fatta di idee e valori buoni che hanno ridato speranza e gioia, come non succedeva da tempo, in questa città. E’ l’insegnamento che nella vita ci vuole un progetto. E’ questo che conta per dare un senso alla nostra vita. ‘Parma Facciamo Squadra’ ha questo spirito, accostandosi alle persone che hanno perso il posto di lavoro, che non hanno più risorse, che sono nelle condizioni di disagio, aiutandole economicamente, ma non solo”. Il Responsabile della formazione femminile Fausto Pizzi, già testimonial del primo Parma Facciamo Squadra, ha aggiunto: “Sono contento che questa iniziativa, a cui ho dato prima il mio contributo come cittadino e poi come rappresentante del Parma, stia crescendo”. La calciatrice Federica Bandini ha raccontato l’esperienza vissuta con queste parole: “E’ stata la prima volta che abbiamo partecipato a un progetto di beneficenza come Parma Calcio 1913 Femminile. Lo abbiamo fatto con spontaneità, emozione e orgoglio”, mentre Cristina Romanini ha svelato il concreto contributo alla lodevole causa delle ragazze crociate: “Da parte della nostra squadra, che tra l’altro ha anche raccolto, tra le sue componenti, un concreto contributo economico per ‘Parma Facciamo Squadra’, c’è stata una grande disponibilità, particolarmente sentita perché la maggior parte di noi è, oltretutto, parmigiana e avverte i bisogni”.